Naviga

Tutela agroalimentare. Lollobrigida: grazie a Icqrf e GdF per azione congiunta nel Salento

(02.03.2024)

 

"Un plauso alle donne e agli uomini della Guardia di Finanza di Gallipoli e dell'Ufficio ICQRF Italia sud-est per l'operazione congiunta che ha portato al sequestro di 33 tonnellate di patate, verosimilmente provenienti dall'estero, la cui tracciabilità sarebbe stata mascherata per venderle sul territorio nazionale come se fossero state coltivate nel Salento. L'azione che portiamo avanti ogni giorno per il contrasto alle frodi e agli illeciti in ambito agroalimentare è fondamentale, per tutelare chi acquista Made in Italy e i nostri produttori. Difendiamo le nostre eccellenze e la qualità che rappresentiamo nel mondo". Così il Ministro dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, commentando l'attività investigativa, condotta dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Gallipoli e dagli ispettori del Dipartimento dell'Ispettorato Centrale per il Controllo della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari del Masaf - Ufficio ICQRF Italia sud-est, nei confronti di una società operante nel basso Salento nel settore del commercio di 'frutta e ortaggi freschi'.

torna all'inizio del contenuto