Naviga

Rapporti Internazionali

immagine
 

L'Ufficio PIUE 2 della Direzione Generale delle Politiche Internazionali e dell'Unione Europea cura i rapporti internazionali del Mipaaf

Competenze istituzionali

Trattazione delle tematiche relative ai processi di allargamento dell'Unione Europea e agli accordi bilaterali dell'Unione con i Paesi terzi.

Rappresentanza degli interessi e delle posizioni nazionali negli organismi internazionali multilaterali, quali l'Organizzazione Mondiale del Commercio
(OMC) e l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), e degli altri organismi internazionali multilaterali, esclusi l'Organizzazione
Internazionale della Vite e del vino (OIV) ed il Consiglio Oleicolo Internazionale (COI).

Rappresentanza dell'amministrazione nel Comitato Speciale Agricoltura, nei comitati e nei gruppi di lavoro del Consiglio dell'Unione Europea per l'elaborazione della normativa di settore.

Preparazione dei lavori del  Consiglio dei Ministri dell'Agricoltura in relazione ai processi decisionali per la formazione della Politica Agricola Comune (PAC) e la definizione dei regolamenti, delle direttive e delle decisioni dell'Unione Europea connessi con tale politica.

Analisi e monitoraggio dell'evoluzione del processo di formazione della PAC, con particolare riguardo agli indirizzi generali di tale politica.

Analisi, monitoraggio e valutazione sullo stato di attuazione del primo pilastro della PAC, compreso l'andamento della spesa.

AttivitÓ concernenti contingenti ed ostacoli tecnici e tariffari in materia di importazione ed esportazione dei prodotti agricoli ed agroalimentari.

Funzioni connesse con l'applicazione degli accordi internazionali concernenti i mercati e gli aiuti.

Esercizio delle attribuzioni statali in materia alimentare come definita all'articolo 1, lettera e) della legge 6 marzo 1958, n. 199 e attivitÓ concernenti il Codex Alimentarius di cui alla risoluzione della Commissione mista FAO-OMS (Organizzazione Mondiale della SanitÓ) del 3 luglio 1963.

Gestione degli accordi internazionali nei settori di competenza del Dipartimento delle politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale.

Gestione delle attivitÓ ministeriali in sede UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura).

Accordi con i Paesi terzi.

 
 
immagine report attivitÓ 2015
 
 
torna all'inizio del contenuto