1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Colonna di destra
Menu principale di navigazione

Menu principale di navigazione

Unspecified value for parameter ID: []
Contenuto della pagina
Foto Controli

Sicurezza alimentare, Martina: Fermare l'agropirateria è una priorità internazionale
(09/07/2015)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali informa che si è tenuto oggi a Expo il convegno 'Contrastare il crimine alimentare, rafforzare la sicurezza alimentare', organizzato dal Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri con il Mipaaf e il Ministero della Salute. Le conclusioni dei lavori sono state affidate al Ministro Maurizio Martina.

"Fermare l'agropirateria è una priorità a livello internazionale. Lo abbiamo dimostrato lo scorso marzo a Lodi, con il primo Forum della tutela del cibo vero, e al convegno di oggi abbiamo rafforzato il messaggio. - ha affermato Martina - Aver avuto qui ad Expo più di 35 Paesi, con i loro modelli e le loro esperienze, significa dare un segnale forte e chiaro: bisogna unire le forze per fare di più e sempre meglio. L'Italia c'è. I nostri sistemi di controllo sono riconosciuti tra i migliori al mondo e i numeri lo dimostrano. Gli organismi di controllo del Mipaaf e del Ministero della Salute sono impegnati quotidianamente nell'azione di contrasto. Basti pensare che nei primi 6 mesi del 2015 sono state eseguite 49 mila verifiche, il 14% in più rispetto allo scorso anno, e abbiamo portato a termine con successo oltre 300 azioni a tutela del Made in Italy nel mondo." 

"Siamo passati all'attacco dell'agropirateria anche su una nuova frontiera, il web, e abbiamo siglato protocolli d'intesa con eBay e Alibaba - ha concluso Martina - per rimuovere annunci di falsi vini o prodotti a denominazione che però con le nostre Dop e Igp non hanno nulla a che fare. La sfida parte da qui. Perché cibo vero significa prima di tutto credibilità, protezione delle migliaia di aziende oneste e sicurezza per i nostri consumatori."

Ufficio Stampa