Naviga




Banche Dati

Non ci sono banche dati attive per l'ippica

Comunicato del 17 gennaio 2022

La Legge 20 novembre 2017, n. 167 recante "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017" con l'art. 13 "Disposizioni in materia di anagrafe equina per l'adeguamento al regolamento (UE) 2016/429 e al regolamento (UE) 2015/262" ha previsto il passaggio della competenza sulla gestione dell'anagrafe degli equidi al Ministero della Salute. Il comma 2 dell'articolo 13 ha previsto la disposizione di un decreto per definire le procedure tecnico-operative per la gestione e il funzionamento di tale anagrafe.

Tali procedure tecnico-operative sono state definite con il decreto interministeriale 30 settembre 2021 relativo alla "Gestione e funzionamento dell'anagrafe degli equini" pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 302 del 21 dicembre 2021 che, tra le altre cose, ha abrogato il DM 29.12.2009 "Linee  guida  e  principi  per  l'organizzazione  e  la gestione dell'anagrafe equina da parte dell'UNIRE" nonch il relativo manuale operativo, approvato con DM n. 20318 del 26/09/2011.

Ai sensi del nuovo decreto, entrato in vigore il 10 gennaio 2022, la banca dati ufficiale per la registrazione delle informazioni relative agli equini detenuti nel territorio italiano la BDN gestita dal Ministero della salute.

Dal 10 gennaio 2022, pertanto, non sono pi disponibili i servizi forniti della BDE (Banca dati equidi) gestita da questo Ministero nell'ambito del SIAN ai sensi della normativa abrogata, e la stessa banca dati rester invece disponibile a fini di consultazione.

Ci premesso, al seguente link del sito del Ministero della salute possibile consultare tutta la documentazione relativa al funzionamento del nuovo sistema di identificazione e registrazione degli equini gestito dal Ministero della salute.

torna all'inizio del contenuto