Naviga

Comunicati stampa

Foto Tavolo filiera suinicola

Mipaaf: riunione del tavolo di filiera suinicola. Martina: concentriamo energie per fare salto di qualit
(03/07/2014)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si tenuta, presso la sede del Mipaaf, una riunione del tavolo di filiera suinicola con la partecipazione del Ministro Maurizio Martina.

L'incontro ha messo a punto una strategia che, in tempi certi, possa raggiungere il duplice obiettivo di dare una chiara identit nazionale alla carne suina fresca al fine di incrementarne il consumo, e di valorizzare i tagli dei suini non destinati alla produzione dei prosciutti a denominazione di origine.

"L'incontro di oggi - ha detto il Ministro Martina - importante per rilanciare la nostra azione di sostegno al settore suinicolo, strategico nel sistema produttivo del Paese. Siamo pronti a fare la nostra parte in tempi rapidi. Chiediamo a tutti uno sforzo per fare un salto di qualit, concentrando le nostre energie e costruendo un'iniziativa comune forte. Il nostro orientamento di lavorare per far emergere gli elementi di unit, mettendo da parte particolarismi e interessi marginali. Oggi lanciamo un progetto nazionale di valorizzazione delle carni suine nazionali, soprattutto in relazione a quella parte di prodotto non utilizzata nel circuito delle Dop".

La proposta del Mipaaf di un percorso che dia, innanzitutto, identit alle carni nazionali attraverso il sistema di qualit alimentare nazionale (SQN) basato su un disciplinare (in parte gi elaborato in collaborazione con la filiera e le Regioni) attraverso cui, ha spiegato il Ministro Martina, "daremo alle Regioni la possibilit di utilizzare le risorse dei Psr per sostenere le aziende del settore".
 
Il progetto prevede che il Mipaaf coordini l'elaborazione di questo disciplinare, concordandolo in un primo tempo con le Regioni e poi con gli attori della filiera, giungendo all'istituzione di un SQN che avr una dicitura utilizzabile da tutti, lasciando agli operatori la possibilit di utilizzare propri marchi "commerciali". Il Mipaaf si impegnato a sostenere finanziariamente la campagna promozionale di questo sistema di qualit.
 
Nel corso dell'incontro stato inoltre deciso di dare attuazione operativa al Protocollo d'intesa dell'8 luglio 2013 di Mantova in base e quindi il Mipaaf supporter e far quanto necessario a livello finanziario per concludere le procedure attuative inerenti il sistema di classificazione delle carcasse suine.
stato inoltre ribadito che il sistema delle Cun e il sistema di classificazione della carcasse rappresentano parti complementari di un progetto unico, che il Mipaaf sostiene, per assicurare la necessaria trasparenza nelle contrattazioni tra le parti allevatoriali e industriali.

 
Ufficio Stampa






 
torna all'inizio del contenuto