Naviga




Chimica oleicola

La Commissione UE, con Regolamento (CEE) 2568/91, ha stabilito le norme sulle caratteristiche degli oli di oliva ed i relativi metodi di analisi relativi al prodotto commercializzato. Inoltre, a livello internazionale, attraverso la partecipazione al Consiglio Oleicolo Internazionale (COI) viene esercitata una importante azione per la normazione in ambito del Comitato dei grassi e degli oli del Codex Alimentarius.
 
La nuova normativa UE, in materia di norme di commercializzazione ha messo ordine a quanto legiferato dal 1991 ad oggi recependo tutte le modifiche ed integrazioni ai regolamenti 2568/91 e 29/2012, in due regolamenti, regolamento delegato UE 2022/2104 e regolamento di esecuzione UE 2022/2015.

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) 2022/2104 DELLA COMMISSIONE del 29 luglio 2022 
che integra il regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le norme di commercializzazione dell'olio di oliva e che abroga il regolamento (CEE) n. 2568/91 della Commissione e il regolamento di esecuzione (UE) n. 29/2012 della Commissione

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2022/2105 DELLA COMMISSIONE del 29 luglio 2022
che stabilisce norme relative ai controlli di conformit delle norme di commercializzazione dell'olio di oliva e ai metodi di analisi delle caratteristiche dell'olio di oliva

Quest'ultimo regolamento stabilisce le norme relative ai controlli di conformit, di commercializzazione dell'olio di oliva, nonch ai metodi di analisi delle caratteristiche dell'olio di oliva. Ha inoltre chiarito alcune problematiche relative al panel test dell'olio extravergine di oliva.

Riportiamo nella sottostante tabella le principali analisi sulle caratteristiche degli oli di oliva e i metodi COI di riferimento, come da regolamento Ue 2022/2105. 
 
Metodi di analisi utilizzati per determinare le caratteristiche degli oli di oliva
Le caratteristiche degli oli di oliva definite nell'allegato I del regolamento delegato (UE) 2022/2104 

    Caratteristiche degli oli di oliva                      Metodo COI da utilizzare

  
1   Acidit                                                               COI/T.20/Doc. n. 34 
  2   Indice di perossidi                                             COI/T.20/Doc. n. 35 
  3  2-gliceril monopalmitato                                     COI/T.20/Doc. n. 23 
  4  K232, K268 o K270, ΔΚ                                    COI/T.20/Doc. n. 19 
  5  Caratteristiche  organolettiche                           COI/T.20/Doc. n. 15
  6 Composizione in acidi  grassi,                            COI/T.20/Doc. n. 33 
  7  Esteri etilici degli acidi  grassi, cere                   COI/T.20/Doc. n. 28
  8  Steroli totali, composizione  di steroli                 COI/T.20/Doc. n. 26 
  9  Stigmastadieni                                                    COI/T-20/Doc. n. 11
  10 ΔΕCN42                                                             COI/T.20/Doc. n. 20 





torna all'inizio del contenuto