Naviga




4. La Sala dei Consigli Superiori - Il Parlamentino

La Sala dei Consigli Superiori (detta anche Parlamentino), a forma di emiciclo, la pi importante del Palazzo. Andrea Petroni, pittore nato a Venosa nel 1863, l'autore delle sue decorazioni improntate a soggetti di genere, una moderata inclinazione verista, e a un' adesione al liberty (eccezion fatta per la figura del seminatore del soffitto). Sulla parete circolare una lunga fascia raffigura una teoria di fanciulle danzanti, un tema che permette all'artista di insistere su motivi floreali che ben s'adattano alla natura del Palazzo.
Questo assunto stilistico abbandonato nel soffitto (1915) che in un campo arato mostra l'eroica e solitaria figura del seminatore, dal gesto largo e antico come il mondo.
Tre anni pi tardi viene completata la decorazione dell'ala rettangolare con fregi che raffigurano scene ispirate alla caccia, alla pesca e alla raccolta delle olive.

torna all'inizio del contenuto