Naviga




Indicatore di tempestività dei pagamenti

Art. 33, d.lgs. n. 33/2013
Indicatore dei tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (indicatore annuale di tempestività dei pagamenti).
Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti.

Indicatori trimestrali 2017

Indicatore per il III trimestre 2017: 31.05 (il dato è parziale in quanto relativo solo ai titoli pervenuti in formato elettronico)
Indicatore per il II trimestre 2017: 24.98 (il dato è parziale in quanto relativo solo ai titoli pervenuti in formato elettronico)
Indicatore per il I trimestre 2017:  24.67 (il dato è parziale in quanto relativo solo ai titoli pervenuti in formato elettronico)

L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato  come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Indicatore annuale 2016

Indicatore annuale 2016:  15,63

Indicatori trimestrali 2016

Indicatore per il IV trimestre 2016:  20,16
Indicatore per il III trimestre 2016:  7,31
Indicatore per il II trimestre 2016:  26,08(il dato è parziale in quanto relativo solo ai titoli pervenuti in formato elettronico)
Indicatore per il I trimestre 2016:   6,57(il dato è parziale in quanto relativo solo ai titoli pervenuti in formato elettronico)

L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato  come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Indicatore annuale 2015

Indicatore annuale 2015:  35,53

Indicatori trimestrali 2015

Indicatore per il IV trimestre 2015: 35,24
Indicatore per il III trimestre 2015: 10,00
Indicatore per il II trimestre 2015: 10,98
Indicatore per il I trimestre 2015:   0,28

L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato  come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

Indicatore annuale 2014

Indicatore annuale 2014: 3,64 
 
L'indicatore è stato calcolato come media aritmetica dei tempi in giorni effettivi(i giorni effettivi equivalgono ai giorni solari,  compresi, pertanto, i giorni festivi) per ciascuna fattura, intercorrenti tra  la data di ricezione della fattura e la data di effettivo pagamento dei titolo.

torna all'inizio del contenuto