Naviga

Ortofrutta - Richiesta di chiarimenti alla Commissione UE sulla applicazione del regolamento (UE) n. 585/2011

Con riferimento al reg. (UE) n. 585/2011 (gestione della crisi c.d. Escherichia coli) ed in particolare nell'ambito della misura afferente alle operazioni di mancata raccolta effettuate per la gestione di detta crisi sono emersi problemi interpretativi circa l'applicazione del regime sanzionatorio sulla predetta misura.

In particolare, dai relativi controlli effettuati emerso che su alcune superfici di produttori aderenti alľ OP, per le quali stato chiesto il sostegno aggiuntivo previsto all'art. 4, paragrafo 5 del reg. (UE) n. 585/2011, non sono stati rispettati gli obblighi del regolamento medesimo.

Al riguardo, alla luce del fatto che l'art. 3 del reg. (UE) n. 585/2011 stabilisce che alle OP si applica, salvo disposizione contraria, il reg. (UE) n. 543/2011, sono stati richiesti chiarimenti su quanto di seguito rappresentato:

a) se le disposizioni sanzionatorie dell'articolo 117 del reg. (UE) n. 543/2011, che risultano essere specifiche per il programma operativo, si applicano, mutatis mutandis, anche al sostegno aggiuntivo, considerato che il secondo comma del paragrafo 5 dell'art. 4 del reg. (UE) n.585/2011, precisa che tale sostegno aggiuntivo non viene incluso nei programmi operativi delle organizzazioni di produttori;

b)se, nel caso in cui ľart. 117 debba essere applicato, l'eventuale sanzione del 3% venga calcolata con riferimento all'intero ammontare della domanda di aiuto presentata dall'OP, ovvero con riferimento al solo ammontare del sostegno aggiuntivo richiesto;

c) se la penale prevista dall'articolo 121 del reg. (UE) n. 543/2011 (restituzione delle somme indebitamente ricevute) si possa riferire esclusivamente alle superfci per le quali stato accertato il mancato adempimento degli obblighi.

Risposta al quesito

La Commissione UE (vedi nota allegata) ha risposto come segue. Poich le misure eccezionali di sostegno ai sensi del regolamento (UE) n. 585/2011 non sono incluse nei programmi operativi dell'organizzazione di produttori, l'articolo 117 del regolamento di esecuzione (UE) n. 543/2011 non si applica ai pagamenti contemplati dal regolamento di esecuzione (UE) n. 585/2011 della Commissione.
Infine, la sanzione prevista all'articolo 121 del regolamento (UE) n. 543/2011 si applica alle superfici per le quali l'obbligo non stato rispettato.

torna all'inizio del contenuto