Naviga




Libri genealogici : Cavallo Orientale, Anglo Arabo e Sella Italiano

foto

Cavallo Orientale, Anglo Arabo e Sella Italiano

Il cavallo iscritto ai libri genealogici gestiti dall'U.N.I.R.E. Area Sella, nato da fattrici tipiche iscritte ai Libri genealogici e da stalloni selezionati iscritti ai Libri genealogici, viene costantemente seguito dall'U.N.I.R.E. che ne controlla lo sviluppo e la conformazione atletica con varie prove inizialmente ed esclusivamente morfologiche e successivamente funzionali di crescente difficolt.

L'U.N.I.R.E., gestisce ed attua il Disciplinare dei Libri genealogici che rappresenta lo strumento per lo sviluppo ed il potenziamento dell'azione di miglioramento dei cavalli iscritti e l' indirizzo sul piano tecnico dell'attivit selettiva, promuovendone nel contempo la valorizzazione economica. I Libri genealogici sono i seguenti:
I Libro: Cavallo Orientale;
II Libro: Cavallo Anglo-Arabo:
III Libro: Cavallo Sella Italiano.

Il I Libro comprende i cavalli provenienti dalle zone di origine del cavallo orientale ed diviso in due sezioni:
A) Puro Sangue Orientale ( p.s.o.) e comprende i cavalli discendenti dei Purosangue Arabi o Orientali ed i loro incroci con i p.s.a ( W.A.H.O);
B) Orientale e comprende i cavalli orientali diversi dal Puro Sangue Orientale e dal Puro Sangue Arabo;
Sono iscritti nella sezione B) i cavalli provenienti da libri genealogici esteri riconosciuti con specifico atto della Commissione Tecnica Centrale.

Ai fini del calcolo della percentuale di sangue arabo, ai cavalli Puro sangue orientale ( Libro I, Sezione A), viene convenzionalmente attribuita una percentuale del 95% e ai cavalli Orientali (Libro I, Sezione B) viene convenzionalmente attribuita una percentuale del 75%.

Il II Libro comprende i cavalli Anglo Arabi definiti anche secondo le indicazioni della Conferenza Internazionale Anglo arabo ( C.I.A.A.) ed divisa in tre sezioni:
A) cavallo con genotipo interamente derivante da ascendenti Puro Sangue Inglesi ( p.s.i.) e Puro Sangue Arabi ( p.s.a.) rispondenti a requisiti e criteri stabiliti dalla WAHO e loro meticci;
B) cavalli con genotipo derivante per almeno 15/16 da p.s.i. iscritti nel pertinente libro genealogico e p.s.a. rispondenti a requisiti e criteri WAHO e loro meticci. La restante frazione di 1/16 di genotipo, ovvero 2/32, deve provenire da ascendenti che non siano di origine sconosciuta, n di razza da tiro , n pony;
C) altri cavalli figli di cavalli Puro Sangue Inglese ( p.s.i.) iscritti al pertinente libro genealogico,di cavalli Anglo Arabi iscritti alla I e II sezione, di cavalli Puro Sangue Arabi rispondenti ai requisiti e criteri stabiliti dalla WAHO incrociati con cavalli orientali iscritti al Libro I e loro meticci.

Nelle suddette tre sezioni i soggetti con percentuale di sangue arabo inferiore al 25% vengono definiti" Anglo Arabo di complemento" e tale loro condizione deve essere evidenziata in tutti i documenti ufficiali.
Nel Libro II : Cavallo Anglo Arabo, sono iscritti i cavalli provenienti da libri genealogici esteri approvati dalla C.I.A.A.

Il Libro III Sella Italiano comprende:
A) soggetti nati dall'incrocio tra stalloni sella italiano iscritti al Registro Principale con fattrici delle razze Maremmana, Salernitana, Persana, Puro Sangue Inglese e Anglo Araba, iscritte ai rispettivi libri genealogici e registri anagrafici;
B) soggetti nati dall'incrocio tra fattrici sella italiano iscritte al registro principale ovvero, ove previsto al registro supplementare, con stalloni delle razze Maremmana, Salernitana, Persana e Anglo Araba,iscritti nei rispettivi libri genealogici o registri anagrafici e che abbiano superato con esito positivo le valutazioni genetiche previste dal disciplinare per le prove di valutazione genetica in stazione degli stalloni di razza Sella italiano;
C) soggetti nati dall'incrocio tra fattrici sella italiano iscritte al registro principale ovvero ove previsto al registro supplementare , con stalloni Puro Sangue Inglese iscritti al repertorio stalloni;
D) soggetti nati da stalloni sella italiano iscritti al registro principale e da fattrici sella iscritte al registro principale ovvero ove previsto, al registro supplementare .

Nel Libro III del cavallo Sella Italiano, sono iscritti i cavalli provenienti da altri Libri Genealogici esteri, entro limiti fissati da programmi di incrocio approvati dalla Commissione Tecnica Centrale, e tenuto conto dei parametri selettivi in funzione degli obiettivi fissati.


 
torna all'inizio del contenuto