Naviga




Performance

Obblighi di pubblicazione dei dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale
In questa sezione l'amministrazione pubblica il Piano e la Relazione della Performance, di cui all'articolo 10 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150.
Inoltre, i dati relativi alla valutazione della performance e alla distribuzione dei premi al personale.
In particolare:
■ l'ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati;
■ l'ammontare dei premi effettivamente distribuiti;
■ i dati relativi all'entità del premio mediamente conseguibile dal personale dirigenziale e non dirigenziale;
■ i dati relativi alla distribuzione del trattamento accessorio, in forma aggregata, al fine di dare conto del livello di selettività utilizzato nella distribuzione dei premi e degli incentivi, nonchè  i dati relativi al grado di differenziazione nell'utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti.
Infine, pubblica i dati relativi ai livelli di benessere organizzativo.

Sistema di misurazione e valutazione della performance

Par. 1, delib. CiVIT n. 104/2010
Art. 7, d.lgs. n. 150/2009

 
 

Piano della Performance

Art. 10, c. 8, lett. b), d.lgs. n. 33/2013
Art. 10, d.lgs. 150/2009

 
 

Relazione sulla Performance

Art. 10, c. 8, lett. b), d.lgs. n. 33/2013
Art. 10, d.lgs. 150/2009

 
 
 

Ammontare complessivo dei premi

Art. 20, c. 1, d.lgs. n. 33/2013
Ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati
Ammontare dei premi effettivamente distribuiti

 
 

Dati relativi ai premi

Art. 20, c. 2, d.lgs. n. 33/2013
Criteri definiti nei sistemi di misurazione e valutazione della performance  per l'assegnazione del trattamento accessorio
Distribuzione del trattamento accessorio, in forma aggregata, al fine di dare conto del livello di selettività utilizzato nella distribuzione dei premi e degli incentivi
Grado di differenziazione dell'utilizzo della primalità sia per i dirigenti sia per i dipendenti

 
 

Benessere organizzativo

Art. 20, c. 3, d.lgs. n. 33/2013
Livelli di benessere organizzativo

torna all'inizio del contenuto