1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Colonna di destra
Menu principale di navigazione

Menu principale di navigazione

  1. Ministero
  2. Notizie
  3. Politiche europee
  4. Politiche nazionali
  5. Controlli
  6. Prodotti DOP e IGP
  7. Ricerca
  8. OpenData
Contenuto della pagina

Ortofrutta - Richiesta di chiarimenti alla Commissione UE sull'applicazione dell'articolo 117 paragrafo 5 del regolamento (UE) n. 543/2011

Con riferimento all'articolo 117, del regolamento (UE) n.543/2011, sono emerse difficoltà interpretative sull'applicazione del paragrafo 5, concernente la modalità di calcolo dell'aiuto comunitario sui programmi operativi delle organizzazioni di produttori ortofrutticoli, nei casi in cui il valore della produzione commercializzata (VPC) è dichiarato e verificato prima della presentazione delle domanda di aiuto.

Al riguardo, non risulta chiaro se il riferimento temporale "prima della presentazione della domanda di aiuto" decorra dalla presentazione del programma operativo, ovvero è relativo al solo periodo intercorrente tra l'approvazione del programma operativo e la presentazione della relativa domanda di aiuto.

La questione assume particolare rilievo in quanto se il riferimento è il programma operativo approvato, l'eventuale riduzione del VPC in misura superiore al 3% dovrebbe comportare la riduzione del fondo di esercizio nella misura doppia alla percentuale di riduzione riscontrata e la conseguente diretta ricaduta sull'aiuto finale.

Diversamente, se la disposizione del paragrafo 5 dovesse riferirsi anche alla fase istruttoria precedente l'approvazione del programma, non si comprende se e in che modalità un'eventuale sanzione possa esse applicata.

Quanto sopra premesso, è stato acquisito il parere della Commissione UE per l'interpretazione della norma di che trattasi.

Risposta al quesito