Naviga




Agriturismo

 
 

Agriturismo: vivere la campagna

agriturismo, vivere la campagna

L'agriturismo italiano una forma originale di turismo in campagna che pu essere svolta solo in aziende agricole e a cura di agricoltori.
L'agriturismo disciplinato dalla legge nazionale 20 febbraio 2006, n. 96. che ne definisce gli aspetti, le tipologie, e le finalit per la valorizzazione del patrimonio rurale e del territorio nazionale, demandando alle Regioni e alle Province autonome il compito di definire e caratterizzare l'attivit agrituristica locale mediante l'emanazione di appositi provvedimenti legislativi.
In attuazione della legge nazionale, nel 2013 l'Italia ha dato vita al marchio di settore "agriturismo italia" (DM 13 febbraio 2013), per le aziende regolarmente operanti in base alle normative vigenti.
stato anche istituito, in collaborazione con le amministrazioni regionali e le associazioni nazionali dell'agriturismo, un sistema di classificazione delle aziende agrituristiche, che comprende cinque categorie, con lo scopo di dare al pubblico una idea di massima del livello di comfort, della variet dei servizi e della qualit del contesto ambientale di ogni azienda.

Marchio nazionale agriturismo e simbolo classifica

Per costruire il sistema di classificazione, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha promosso una serie di ricerche nazionali ed internazionali, in modo da identificare le esigenze del turista italiano e straniero verso l'offerta agrituristica e i requisiti pi indicati per rappresentarne il gradimento. I risultati delle ricerche sono stati tradotti in un sistema di punteggio, attraverso il quale, ogni azienda viene inserita in una delle cinque classi.
I requisiti e i punteggi sono proposti per tutto il territorio nazionale, anche se le amministrazioni regionali possono adattarli alla realt agrituristica locale in considerazione dei sistemi produttivi, dell'ambiente, delle tradizioni locali.

Esempio targa per le aziende autorizzate e classificate

Nel mese di giugno 2014 sono state emanate le modalit per l'applicazione del marchio nazionale e istituito il repertorio nazionale dell'agriturismo (DM 3 giugno 2014) con la finalit di integrare tutti gli elenchi regionali e offrire una approfondita conoscenza del settore. Tutte le informazioni contenute nel repertorio nazionale sono disponibili nel portale istituzionale dell'agriturismo www.agriturismoitalia.gov.it.

Il Comitato consultivo per l'Agriturismo

Il Comitato consultivo per l'agriturismo stato istituito con decreto ministeriale del 23 ottobre 2013 ed composto da rappresentanti del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, del Dipartimento del Turismo del MIBACT, dell'ISTAT, di tutte le Regioni e Province autonome, delle Associazioni di categoria (Terra Nostra, Agriturist, Turismo Verde) e del Touring Club Italiano. A supporto del Comitato opera il gruppo di lavoro formato da esperti del MiPAAF, dell'ISMEA e dell'INEA.
Il Comitato ha ripreso le funzioni dell'Osservatorio nazionale dell'agriturismo, che ha cessato l'attivit per effetto della legge 135/2012 (spending review), con l'obiettivo di sostenere e perseguire la valorizzazione, lo sviluppo, la tutela e la promozione dell'agriturismo, secondo quanto previsto dalla legge nazionale.

torna all'inizio del contenuto