Naviga




Razze allevate - Anglo-arabo

cavallo anglo-arabo

Luogo di origine
Questa razza viene allevata in quasi tutto il mondo

Attitudini
Cavallo da sport: corse in piano, concorso ippico (salto ostacoli), dressage, completo, endurance
 
Altezza
Pu giungere ad un'altezza massima di 160 cm.
  
Mantello
I mantelli predominanti sono il sauro e il baio sebbene non manchino i grigi.

Standard di razza
Ha corporatura armoniosa, testa diritta nei soggetti discendenti dall'arabo, arcuato in quelli con sangue berbero. I cavalli anglo-arabi allevati in sardegna prendono il nome di anglo-arabi sardi e rientrano nel gruppo delle razze che costituiscono il cavallo italiano da sella

Dati storici
Si narra che Napoleone abbia avuto l'idea di creare per i suoi ufficiali una nuova razza equina che unisse a una grande resistenza alla fatica e alla velocit una spiccata frugalit e una piacevole eleganza. Per creare questa razza pare che abbia personalmente ordinato di lavorare al meticciamento di stalloni orientali e berberi con giumente locali di derivazione orientale e su cavalle inglesi. I prodotti delle sue fatiche presero il nome di anglo-arabi. I risultati furono subito apprezzati e non molto tempo dopo fu istituito il libro genealogico della razza. Oggi questa razza viene allevata indipendentemente in quasi tutto il mondo e vanta molti amatori per la sua vivacit ed eleganza e l'impiegano con profitto nello sport. 


torna all'inizio del contenuto