Esplora contenuti correlati




Ricerca scientifica

Nella gestione delle politiche della pesca e dell'acquacoltura la ricerca scientifica ha sempre svolto e dovrà continuare a svolgere un ruolo essenziale di ampliamento delle basi conoscitive, di analisi,di supporto per le decisioni.

La ricerca deve identificare lo stato delle risorse biologiche dei mari su cui definire i livelli di prelievo, le relazioni tra pesca ed ambiente, gli impatti delle azioni umane sugli ecosistemi acquatici anche con riferimento all'attività di acquacoltura, il rapporto del settore con le altre attività che interagiscono con il mare anche dal punto di vista economico-sociale. Deve essere in grado di sottoporre alle istanze decisionali le misure più idonee alla conservazione ed alla valorizzazione delle risorse nella direzione dello sviluppo sostenibile, sia nella prospettiva ecologica sia in quella economica.

Catalogo delle Ricerche
La Banca Dati fornisce un catalogo dei progetti di ricerca realizzati nell'ambito dei piani e programmi nazionali della pesca e dell'acquacoltura relativi alla valutazione delle risorse biologiche del mare, alla tecnologia della pesca, all'acquacoltura, all'igiene e qualità dei prodotti ittici, all'economia della pesca.

 

Registro delle specie aliene in acquacoltura
Con l'adozione dei Regolamenti (CE) n. 708/2007, 506/2008,535/2008 e del Regolamento (UE) n. 304/2011 il Consiglio dell'Unione Europea ha istituito un quadro normativo volto a disciplinare l'impiego in acquacoltura di specie esotiche e di specie localmente assenti.
Tale Registro è consultabile presso la pagina internet

 
 
torna all'inizio del contenuto