Naviga

Cessione a titolo gratuito di beni mobili fuori uso

Si rende noto che disponibile per la cessione a titolo gratuito, ai sensi dell'articolo 14, comma 2, del D.P.R. del 4 settembre 2002, n. 254, il seguente bene mobile (autovettura), dichiarato fuori uso dall'apposita Commissione istituita con decreto dal Capo Dipartimento dell'Ispettorato Centrale della Tutela della Qualit e della Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari del Ministero dell'agricoltura, della sovranit alimentare e delle foreste.

Dati tecnici identificativi dell'autovettura

Modello
LANCIA Delta Multijet 1.6
Potenza
1956 - cv 20
Telaio
ZLA84400001076106
Data di immatricolazione
11/02/2011
Km percorsi
circa 115.100

Tale bene disponibile per la cessione a titolo gratuito ai seguenti Enti, ai sensi e per gli effetti dell'art. 14, comma 2, del D.P.R. 4 settembre 2002, n. 254:

- Croce Rossa italiana;
- Organismi di volontariato di protezione civile inseriti negli appositi registri operanti in Italia e   all'estero per scopi umanitari;
- Istituzioni scolastiche.

La cessione gratuita ai soggetti sopra individuati avverr sulla base dell'ordine gerarchico sopra indicato, indipendentemente dalla data di ricezione della richiesta da parte dell'Ente oppure, a parit di grado, secondo l'ordine cronologico di ricezione.

Il bene in cessione visionabile dal 19 febbraio al 4 marzo 2024 presso il parcheggio di questo Ministero sito in via Carducci, 7 - 00187 Roma, contattando preventivamente l'Ufficio del Consegnatario nelle persone:
Marco Abbate - Consegnatario - 06 4665 3074
Mara Oliverio - Sostituto Consegnatario - 06 4665 3173
Mauro Criscitiello - 06 4665 2777

Le manifestazioni di interesse dovranno essere trasmesse entro e non oltre il giorno 6 marzo 2024 al seguente indirizzo di posta elettronica: vico3@masaf.gov.it
Il bene sar ceduto nello stato di fatto in cui si trova, come verificato a seguito di eventuale sopralluogo, senza che il richiedente possa sollevare eccezioni o riserve di alcun genere.

Si fa presente che l'eventuale ritiro dovr avvenire, previo appuntamento, in tempi brevi e comunque entro quindici giorni dal verbale di cessione e senza alcun onere per questa Amministrazione. Le spese per la rimozione ed il trasporto dei beni sono a carico del richiedente.

torna all'inizio del contenuto