Naviga




Settimane del prosciutto italiano DOP

Dal 23 al 30 settembre e dal 21 al 28 ottobre 2023 avranno luogo
"Le settimane del Prosciutto italiano a marchio DOP"

 

Scegli i prosciutti italiani a marchio DOP

Nell'ambito della Campagna di comunicazione e informazione presso i consumatori per la promozione della filiera suinicola italiana, due momenti specifici saranno dedicati agli otto prosciutti italiani a marchio DOP.

Conosci gli otto prosciutti italiani DOP

ll prosciutto nell'alimentazione*

I salumi sono inseriti nel gruppo degli alimenti "voluttuari", ossia quegli alimenti che possiamo consumare per il piacere di farlo, ma che non sono indispensabili per coprire i nostri fabbisogni.

Essi contengono molti nutrienti importanti, tra cui proteine di alta qualit, vitamine del gruppo B, ferro e zinco, ma sono anche fonte di grassi e di sale.

Le tecniche di allevamento sono cambiate profondamente negli ultimi anni, con la presenza sul mercato di carni molto meno grasse e questo miglioramento si riflette anche sui prosciutti italiani a marchio DOP; come anche stato ridotto l'utilizzo del sale per la produzione dei salumi.

La presenza di grasso in questi prodotti comunque funzionale alla lavorazione durante le fasi di produzione, oltre ad essere fondamentale per le sue caratteristiche organolettiche.

I disciplinari di produzione dei prosciutti DOP non prevedono l'utilizzo di additivi come nitrati e nitriti (di sodio o di potassio).

* Contenuto predisposto a partire dalle Linee Guida per una sana alimentazione Edizione 2018 che possibile consultare nella versione integrale (https://www.crea.gov.it/web/alimenti-e-nutrizione/-/linee-guida-per-una-sana-alimentazione-2018).

La raccomandazione quella di un consumo sano ed equilibrato da inserire all'interno di una dieta bilanciata e di acquistare il prodotto nel quantitativo necessario, rispettando la data di scadenza e conservandolo sempre in frigorifero, cos da evitare sprechi e preservarne le caratteristiche organolettiche.

Ognuno dei prosciutti italiani DOP ha delle caratteristiche che lo differenziano dagli altri. Le peculiarit partono dalla scelta del coscio di maiale e proseguono nelle fasi di salatura e stagionatura. Ogni fase di lavorazione ha origine in radicate tradizioni che gli "artigiani del cibo" si sono tramandati, perfezionandole da generazione in generazione.

torna all'inizio del contenuto