1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Colonna di destra
Menu principale di navigazione

Menu principale di navigazione

  1. Ministero
  2. Notizie
  3. Politiche europee
  4. Politiche nazionali
  5. Controlli
  6. Prodotti DOP e IGP
  7. Ricerca
  8. OpenData
Contenuto della pagina
  1. etichetta

    Approvato il decreto per l'obbligo di indicazione dello stabilimento in etichetta 
     

    Approvato in via definitiva il decreto legislativo che reintroduce l'obbligo di indicare lo stabilimento di produzione o confezionamento in etichetta. Il provvedimento prevede un periodo transitorio di 180 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.
     
     
  1. latte

    Latte e formaggi: origine obbligatoria in etichetta 

    Dal 19 aprile 2017 è obbligatoria in etichetta l'indicazione dell'origine della materia prima dei prodotti lattiero caseari in Italia come ad esempio il latte UHT, il burro, lo yogurt, la mozzarella, i formaggi e i latticini. 
    L'obbligo si applica al latte vaccino, ovicaprino, bufalino e di altra origine animale. Sono esclusi solo i prodotti Dop e Igp che hanno già disciplinari relativi anche all'origine e il latte fresco già tracciato.
     
  1. Io non spreco

    Consigli e informazioni pratiche per ridurre gli sprechi alimentari tra le mura domestiche

    Dalla lista della spesa alla lettura della data di scadenza, dalla corretta conservazione degli alimenti all'impiego degli avanzi in nuove ricette. Gesti quotidiani per ridurre le perdite di cibo
  1. agricoltura

    Agroalimentare: pubblicata circolare applicativa contratti di filiera e di distretto 

    Online la circolare applicativa. Uno strumento che ha una dotazione finanziaria di 60 milioni di euro in contributo conto capitale e 200 milioni di contributo a tasso agevolato.