Naviga




Investimenti nella resilienza dell'agrosistema irriguo per una migliore gestione delle risorse idriche.

Descrizione misura e criteri di ammissibilità e selezione - 23 Giugno 2021

Lo scorso 23 giugno si è svolto, in modalità telematica, l'incontro organizzato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e presieduto dal Sottosegretario di Stato, il Sen. Francesco Battistoni, volto a condividere con le istituzioni regionali e gli attori locali la strategia degli interventi programmati all'interno delle varie componenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza italiano, approvato recentemente e a pieni voti da parte della Commissione Europea.

Durante l'incontro sono state condivise con le Regioni e Province Autonome e gli Enti irrigui le possibilità di finanziamento in materia di politiche dell'acqua per l'agricoltura, attraverso le risorse del PNRR e i fondi nazionali.

In particolare, è stata illustrata la strategia di intervento del Mipaaf nell'ambito della componente M2C4 Tutela del territorio e del patrimonio idrico del PNRR e le conseguenti opportunità di finanziamento per gli Enti irrigui. L'Investimento 4.3: Investimenti nella resilienza dell'agrosistema irriguo per una migliore gestione delle risorse idriche si prevede, infatti, la realizzazione di interventi diffusi sul territorio per l'uso efficiente e sostenibile dell'acqua in agricoltura, finalizzati ad aumentare la resilienza dell'agrosistema irriguo agli eventi climatici estremi, con particolare riferimento agli eventi siccitosi, la cui attuazione sarà affidata agli Enti irrigui e di bonifica.

Infine, in perfetto allineamento con la timeline prevista per questo intervento del PNRR, sono state presentate alle istituzioni e agli enti presenti, a vario titolo coinvolti nella candidatura dei progetti da finanziare, le modalità attuative dell'investimento 4.3 per il quale la selezione dei progetti dovrà essere conclusa entro settembre 2021.

 
 
 

Guarda la registrazione dell'evento

 
torna all'inizio del contenuto