1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Colonna di destra
Menu principale di navigazione

Menu principale di navigazione

  1. Ministero
  2. Notizie
  3. Politiche europee
  4. Politiche nazionali
  5. Controlli
  6. Prodotti DOP e IGP
  7. Ricerca
  8. OpenData
Contenuto della pagina

Ortofrutta - OP che commercializzano prodotti ortofrutticoli biologici

Chiarimenti in merito alle disposizioni ministeriali che disciplinano i parametri per il riconoscimento delle organizzazioni di produttori che intendono operare nel settore dei prodotti ortofrutticoli biologici, di cui al regolamento (CE) n. 834/2007.
In particolare, sulla possibilitÓ per una OP  che presenta domanda di riconoscimento avvalendosi della riduzione del 30%  del parametro relativo al VPC prevista dal  DM 9 agosto 2012, n. 4672  per le OP che commercializzano solo prodotti biologici, di inserire nel conteggio anche la produzione di un socio che nel periodo di riferimento operava ancora in regime convenzionale, avendo avviato il periodo di conversione solo nell'anno successivo.

Risposta al quesito (estratto dalle note ministeriali  11/01/2013 e 17/01/2013 n.441)
Le OP che intendono riconoscersi esclusivamente per la commercializzazione di prodotti biologici, devono necessariamente dimostrare, al momento della presentazione dell'istanza di  riconoscimento, di essere costituite esclusivamente da produttori operanti nell'ambito del regolamento (CE) n. 834/2007.
Pertanto, se un parte del valore della produzione commercializzabile nel periodo precedente al riconoscimento, Ŕ stata ottenuta col metodo convenzionale non ha rilevanza, mentre Ŕ necessario che i soci dispongano al momento del riconoscimento di una produzione biologica atta a garantire, in futuro, il rispetto del parametro minimo stabilito dal decreto ministeriale.