Naviga

Comunicati stampa

pesca

Pesca: via libera commissione Ue a riduzione taglia minima vongole
(27.06.2016)
 
Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Comitato pesca e acquacoltura dell'Ue ha espresso, oggi a Bruxelles, all'unanimit il parere favorevole all'atto delegato della Commissione europea riguardante la messa in opera del piano che prevede la riduzione (da 25 a 22 millimetri) della taglia minima delle vongole.

Il provvedimento della Commissione riprende i contenuti del documento finale trasmesso, a Bruxelles, lo scorso febbraio, dall'Italia.

"Ci siamo impegnati in questi mesi in un lavoro rigoroso di ricerca scientifica per risolvere il problema della taglia minima nei nostri mari - ha dichiarato il Ministro Maurizio Martina -un lavoro portato avanti collaborando con le istituzioni europee e dando risposte concrete a chi opera in mare. Ringrazio il Commissario Vella per l'attenzione dedicata al nostro dossier a dimostrazione che quando si fanno poche polemiche e molti fatti si riescono ad ottenere misure utili".

L'atto delegato della Commissione UE verr trasmesso nei prossimi giorni al Parlamento europeo ed al Consiglio.

"Abbiamo mantenuto l'impegno preso con i pescatori che chiedevano di risolvere un problema che da pi di dieci anni li penalizza - ha dichiarato il Sottosegretario con delega alla pesca, Giuseppe Castiglione - forse molto spesso mancata la politica, la determinazione, la passione per la soluzione dei problemi che si presentano. In questi anni molti Ministri si sono avvicendati e mai l'argomento era stato posto all'attenzione della Commissione Europea con la stessa nostra determinazione. Un grazie non formale va al Commissario Vella, al mondo scientifico e soprattutto ai pescatori che piuttosto che vuoti impegni hanno creduto nel percorso individuato da questo Governo.
Oltre alla revisione della taglia minima delle vongole, abbiamo fatto importanti passi in avanti anche verso la soluzione di un altro dossier aperto da tempo: quello relativo alla pesca in deroga del rossetto nel compartimento di Manfredonia", ha poi evidenziato l'On. Castiglione.

A breve, infatti, il Comitato tecnico-scientifico della Commissione UE si esprimer sulla proposta di piano di gestione presentata dall'Italia.

"Sono fiducioso sulla possibilit di far partire l'attivit in deroga entro la fine di quest'anno", ha concluso il Sottosegretario Castiglione.
    

Ufficio stampa

 
torna all'inizio del contenuto