Naviga

Comunicati stampa

foto g7

La patata del fucino diventa Igp.  Salgono a 282 le dop e igp italiane registrate
(28.04.16)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea il Regolamento di esecuzione con l'iscrizione della Patata del Fucino Igp.

Salgono cos a 282 le Dop e Igp italiane registrate in ambito comunitario, consolidando il primato che il nostro Paese detiene da anni per i prodotti agroalimentari di qualit.
La denominazione Patata del Fucino designa i tuberi maturi della specie Solanum tuberosum della famiglia delle Solanacee coltivati sul fondo dell'omonimo lago Fucino prosciugato e bonificato nel 1875, posto a 700 metri sopra il livello del mare.

La Patata del Fucino viene raccolta a completa maturazione fisiologica a partire dalla fine del mese di luglio, condizionata in strutture idonee, pu essere conservata fino al mese di maggio successivo alla raccolta, mantenendo inalterate le proprie caratteristiche.


Ufficio stampa

 
torna all'inizio del contenuto