1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Colonna di destra
Menu principale di navigazione

Menu principale di navigazione

  1. Ministero
  2. Notizie
  3. Politiche europee
  4. Politiche nazionali
  5. Controlli
  6. Prodotti DOP e IGP
  7. Ricerca
  8. OpenData
Contenuto della pagina
Bollettino di : mercoledì 01 marzo 2017
Aggiornamento dal lunedì al venerdì a cura della redazione CREA-CMA:
Stanislao Esposito (responsabile), M. Carmen Beltrano e Carla Todisco.
La perturbazione che ieri ha interessato principalmente le nostre regioni settentrionali si è oramai risolta salvo residui e moderati fenomeni sui settori alpini. La nostra Penisola risulta attualmente coinvolta da una temporanea area di alta pressione che garantirà tempo stabile almeno fino a domani sera. In molte aree agricole si continuano a registrare temperature diurne superiori alle medie stagionali, questa tendenza sta generando, in alcuni casi, un anticipo delle fioriture sia per le piante erbacee che per quelle arboree.
mappa

Mercoledi' - 01 marzo 2017



Pioggia cumulata dalle ore 18 alle 24

Durante le ore serali gli ultimi residui fenomeni perturbati si sono oramai esauriti e su tutte le regioni la situazione meteorologica si manterrà stabile con cielo sereno e assenza di precipitazioni.


Giovedi' - 02 marzo 2017



Pioggia cumulata dalle ore 00 alle 24

La pioggia e la neve cadute durante questi primi mesi dell'anno sono molto importanti per ripristinare le riserve idriche dei terreni che le colture utilizzeranno per la loro crescita durante la stagione primaverile. Questi fenomeni piovosi sono fondamentali per scongiurare il rischio della siccità durante la stagione estiva. Giovedì il cielo si manterrà sostanzialmente sereno, con assenza di fenomeni piovosi, sulle regioni meridionali, su gran parte di quelle centrali e sulle isole maggiori. Saranno presenti, invece, annuvolamenti irregolari al nord e sul medio versante tirrenico dove si prevedono isolate piogge localizzate tra Liguria e alta Toscana.
mappa

mappa

Venerdi' - 03 marzo 2017



Pioggia cumulata dalle ore 00 alle 24

Venerdì una nuova perturbazioni inizierà ad interessare le nostre regioni settentrionali, a partire dal versante occidentale, con nuvolosità diffusa e precipitazioni sparse che risulteranno più abbondanti su Liguria, Piemonte e versante occidentale della Lombardia. Sulle restanti zone del Paese il cielo si manterrà sereno con assenza di precipitazioni.


Sabato - 04 marzo 2017



Pioggia cumulata dalle ore 00 alle 24

La giornata di sabato sarà caratterizzata da forte maltempo al nord con abbondanti precipitazioni, rovesci e nevicate sui rilievi. Anche sulla Toscana sono previste piogge significative mentre fenomeni più moderai interesseranno il resto del centro. Al sud e sulle isole maggiori la situazione metereologica si manterrà più stabile.
mappa


Giovedi' - 02 marzo 2017



Temperatura delle ore 03

Le temperature della notte saranno mediamente comprese tra 0 e 5°C su gran parte del nord e nelle zone interne con valori inferiori allo zero sui settori di montagna. Su gran parte delle zone costiere e su alcune pianure del settore centro settentrionale della Penisola le temperature si manterranno tra 5 e 10°C.
mappa

mappa

Giovedi' - 02 marzo 2017



Temperatura delle ore 12

Quando i quantitativi di acqua caduti tramite fenomeni meteorici risultano superiori alla media stagionale si possono verificare prolungate condizioni di saturazione dei suoli che a loro volta possono determinare numerosi conseguenze negative sul settore agricolo. Giovedì le temperature diurne si manterranno sui 15°C su gran parte delle aree agricole, pianeggianti e costiere del nostro Paese con valori che potranno raggiungere anche i 20°C sul Salento, sui litorali ionici e in alcune zone dell'estremità meridionale della Sicilia. Sulle estreme regioni settentrionali e lungo la dorsale appenninica le diurne saranno comprese tra 5 e 10°C con valori inferiori sui settori di montagna che potranno scendere anche sotto lo zero sui rilievi alpini.


Venerdi' - 03 marzo 2017



Temperatura delle ore 12

Le temperature diurne di venerdì tenderanno a diminuire sulle zone pianeggianti del nord dove si manterranno tra 5 e 10°C mentre sul resto del nord saranno comprese tra 0 e 5°C con valori inferiori sui rilievi. Sulle restanti zone le diurne oscilleranno sui 15°C con valori che potranno raggiungere anche i 20°C sul Salento ionico, sui settori costieri meridionali, occidentali della Sicilia e occidentali, settentrionali della Sardegna.
mappa

Dati di base Mipaaf, Servizi Agrometeorologici Regionali e UGM