Naviga

Comunicati stampa

Lollobrigida: Da Agrifish risultati importanti per l'Italia su pesca

(13.12.2022)

 

Il Consiglio Agricoltura e Pesca dell'Ue ha raggiunto l'accordo politico sui Regolamenti per le possibilit di pesca per la campagna 2023 nelle acque Ue e non Ue, nell'Atlantico, nel Mare del Nord, nel Mediterraneo e nel Mar Nero, nonch per alcuni stock ittici di acque profonde. L'Italia riuscita ad ottenere nella due giorni di Agrifish importanti risultati sull'anguilla, sul gambero di fondo (rosso e viola) e sul tonno rosso. Lo sforzo di pesca per lo strascico si attestato sui livelli dei piani di gestione nazionali. 

Alla guida della delegazione italiana dell'Agrifish a Bruxelles il ministro dell'Agricoltura, della Sovranit Alimentare e delle Foreste Francesco Lollobrigida, che ha espresso grande soddisfazione per l'accordo raggiunto: "Sono stati due giorni di lavoro intenso in cui abbiamo lavorato per la difesa dei pescatori italiani e del diritto alla Sovranit Alimentare. L'Italia ha una linea netta in Ue: la tutela delle imprese e dei prodotti della nostra Nazione. L'Europa pi forte se l'Italia autorevole". 

L'accordo prevede, grazie alle richieste italiane, per quanto riguarda i gamberi di fondo, una riduzione dei limiti di cattura di pesca del 3%, ben inferiore alla cifra inizialmente messa sul tavolo del Consiglio nella riunione di domenica 11 e che prevedeva una riduzione del 7%, a partire dalla percentuale pari ad almeno il 20% originariamente proposta rispetto all'88% richiesto dal Comitato scientifico della Commissione europea. stata inoltre incrementata di pi di 530 tonnellate la quota italiana di pesca del tonno rosso. Infine, un'altra ottima notizia che la delegazione italiana riuscita a salvare la possibilit di pesca dell'anguilla nel mese di dicembre. 

"Portiamo a casa risultati che rendono giustizia ai sacrifici dei nostri pescatori e dei nostri operatori. Per questo ringrazio tutti coloro che hanno lavorato con determinazione al dossier", ha concluso il ministro Lollobrigida.

torna all'inizio del contenuto