Naviga

Comunicati stampa

CdM. Lollobrigida: via libera a decreto contro peronospora e granchio blu e ddl per Premio Maestro dell'arte della cucina italiana

(08.08.2023)

"Abbiamo approvato interventi che permettono di ristorare le imprese vitivinicole colpite dalla peronospora e di alleviare le criticit indotte dalla proliferazione del granchio blu giunto, da altri mari, nell'Adriatico e in parte nel Tirreno, prevedendo lo smaltimento dell'animale e altri interventi per mettere la filiera a riparo nei prossimi anni in termini strategici". Cos il Ministro dell'Agricoltura, della Sovranit alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, al termine del Consiglio dei Ministri che si concluso nella serata di ieri.

Il decreto approvato prevede di incentivare economicamente i soggetti che si dedicano alla cattura e allo smaltimento del granchio blu, con uno stanziamento di 2,9 milioni di euro. Per sostenere le imprese viticole colpite dalla peronospora, si consente l'attivazione degli interventi compensativi del Fondo di solidariet nazionale con un primo stanziamento da 1 milione di euro.

Inoltre, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'Agricoltura, della Sovranit alimentare e delle Foreste Francesco Lollobrigida, ha approvato un disegno di legge per l'istituzione del Premio di Maestro dell'arte della cucina italiana. Si prevede che il Premio sia conferito, annualmente, a coloro che si siano distinti nel campo della gastronomia e, con la loro opera, abbiano esaltato il prestigio della cucina italiana, contribuendo a valorizzare l'eccellenza nazionale. "Un disegno di legge che ritengo importante, per conferire agli artigiani che si occupano di pasticceria, gelateria, del settore olivicolo e di quello vitivinicolo, un titolo di riconoscimento da parte del Governo rispetto alla loro qualit", ha sottolineato il Ministro Lollobrigida.

 
torna all'inizio del contenuto