Naviga

Comunicati stampa

Lollobrigida: azione coordinata con Albania su settore agroalimentare, fieristico e ricerca

(27.09.2023)

 

"C' una conferma da parte di tutto il nostro Governo e la massima collaborazione da parte del mondo agricolo a collaborare con l'Albania per lo sviluppo e l'integrazione". Cos il ministro dell'Agricoltura, della Sovranit alimentare e delle Foreste Francesco Lollobrigida nel suo intervento al Comitato Economico Congiunto Italia-Albania che si svolto oggi alla Farnesina. Il ministro ha illustrato i risultati della missione che ha guidato a Tirana lo scorso marzo, in occasione della quale l'Italia ha sottoscritto un Protocollo d'Intesa che individua 14 aree di interesse sulle quali lavorare, tra cui le opportunit commerciali e d'investimento per le imprese, a partire dai settori dell'olio e del vino.

"Abbiamo messo in campo un'azione coordinata e congiunta per sviluppare le economie delle due Nazioni e che ha portato risultati importanti nel settore dell'olio, mettendo a disposizione delle aziende albanesi le nostre tecnologie per migliorare la trasformazione, che un elemento essenziale nella fase di produzione" - ha spiegato il ministro Lollobrigida. "Inoltre, abbiamo cominciato a ragionare su una serie di progetti, tra cui l'ipotesi di realizzare a Tirana un sistema fieristico, in collaborazione con quello italiano, per promuovere le nostre produzioni nei Balcani. Noi crediamo nel ruolo dell'Albania come Nazione centrale di quell'area, in una visione che anticipi anche le criticit delle catene alimentari che si sono rivelate uno dei fattori condizionanti dell'economia".  

Il ministro ha poi sottolineato l'intenzione di implementare il lavoro comune sulla ricerca e sulla formazione attraverso gli istituti agrari ed alberghieri. Quanto alla protezione dei marchi il ministro ha messo a disposizione l'Ispettorato del Controllo Qualit e Repressione Frodi Agroalimentare per istruire il personale albanese e difendere, anche in una prospettiva futura, il principio della qualit dei prodotti e creare una solida rete di protezione da ogni tipo di falsificazione e italian sounding. 

Nel corso del Comitato economico congiunto Italia- Albania il ministro ha avuto occasione di conoscere la nuova omologa del Ministero dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale albanese, Anila Denaj.

torna all'inizio del contenuto