Naviga

Comunicati stampa

Attivato con Cipess cofinanziamento nazionale Pac. Lollobrigida: "Altro tassello per dare linfa a settore" 

(28.12.2022)

 


Da parte del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess) arrivato il via libera al provvedimento, proposto dal Masaf, con cui si attiva il cofinanziamento nazionale degli interventi previsti dalla Politica agricola comune per il periodo di programmazione 2021-2027. 

Grazie a questa delibera sar quindi possibile attivare la quota statale del cofinanziamento nazionale, da affiancare ai fondi comunitari FEAGA e FEASR. L'ammontare della quota statale di circa 2,2 miliardi di euro per gli anni 2021 e 2022 e di 6,6 miliardi di euro per il periodo di programmazione 2023-2027, che partir il prossimo 1 gennaio. Sono stati previsti inoltre fondi aggiuntivi per il cofinanziamento della misura eccezionale in favore dei settori in crisi, varata dalla Commissione europea nella primavera 2022, in misura pari a 96,2 milioni di euro. 

"Dopo la buona notizia dell'approvazione del Piano strategico italiano per la Pac da parte della Commissione europea, l'adozione di questa delibera un altro tassello per dare linfa vitale al mondo produttivo agricolo e agroalimentare. Continuiamo a lavorare per liberare quante pi risorse possibili a sostegno della competitivit e della sostenibilit del settore", afferma il ministro dell'Agricoltura, della Sovranit alimentare e delle Foreste Francesco Lollobrigida

torna all'inizio del contenuto